Press "Enter" to skip to content

Category: Uncategorized

ACE OleDb Data Provider Error – Visual Studio 2015 – SqlServer 2012

Ho appena cambiato il computer, e quindi ho dovuto reinstallare il mondo, per questioni di compatibilità con i Database Server dei clienti aziendali, devo utilizzare SQL Server 2012 che prevede l’installazione manuale del framework 3.5 prima della sua installazione ed alcuni altri accorgimenti. Ovviamente quando una macchina di sviluppo viene…

Comments closed

Aggiungere file diversi dalle Dll ed Exe ad un progetto .Net e farli copiare nel Setup dell’applicazione

Quando vogliamo aggiungere ai files installati con uno dei nostri software dei files che non sono parte dell’eseguibile, come ad esempio dei files di testo, dei .pdf (i manuali), dei documenti oppure in specifici programmi magari il database “stampino” per l’applicazione, lo possiamo fare in modo semplice nel seguente modo:…

Comments closed

6 – MultiClock – Visualizzare un orologio Analogico

Nonostante quello che abbiamo già fatto sui nostri orologi, i nostri utenti/clienti sono sempre pronti a fare ulteriori richieste. La prima che ci hanno fatto oggi è stata: ma non potreste visualizzare un orologio analogico? sai le lancette sono più facili da leggere.

Davvero è più facile leggere le lancette dei numeri? Lo trovo strano visto che Windows 10 ha (finalmente) dismesso l’orologio analogico nel suo calendario per quello numerico. Però questa richiesta ci da modo di fare un esercizio di matematica, geometria, e di imparare un po’ di cose, pertanto sono andata a cercare su Internet un articolo che spiegasse come disegnare un orologio e ne ho trovato uno fatto piuttosto bene, anche se il codice postato contiene quattro o cinque errori che devono essere corretti per far funzionare l’orologio. Trovate l’articolo originale a questo indirizzo non farò una traduzione diretta, e il mio codice sarà un po’ più teso verso MVVM che verso la semplice visualizzazione di ore minuti e secondi, spero possa rivelarsi interessante.

Comments closed

3 – Multiclock – Generare l’installer con InnoSetup

Se vogliamo distribuire agli utenti il nostro orologio multi fuso orario, è necessario creare un programma di setup semplice da usare da parte degli utenti stessi. Dopo che in visual studio, esattamente nella versione VS 2010 è stato tolto il progetto standard di setup Microsoft che produceva un .msi, sono passata a usare InnoSetup, un generatore di installer gratuito ma costruito con professionalità ed utilizzato da molti per distribuire le applicazioni desktop per Windows.

InnoSetup crea un file .exe che effettua l’installazione. Per farlo, ha bisogno di uno script che gli dica come la nostra applicazione è fatta, quali sono i file che la compongono, dove vogliamo installarla e come vogliamo sia configurata.

Gli script InnoSetup hanno 2 peculiarità che li rendono facili da utilizzare, tali peculiarità sono:

  1. E’ possibile includere diversi script uno nell’altro, pertanto si può modularizzare l’installazione.
  2. E’ possibile definire delle variabili, in modo da semplificare per quanto possibile la configurazione di una nuova applicazione.

Grazie a queste caratteristiche, preparare il setup di un’applicazione, dopo averlo fatto la prima volta, diventa molto, molto semplice.

Comments closed

Tech Days Online – Cinque Giornate di sessioni Gratuite dagli MVP di tutto il mondo

Dopo il successo della scorsa edizione, Microsoft ha annunciato oggi una nuova sessione di Tech Days Online, si tratta di 5 giornate di sessioni gratuite, tenute a Redmond dagli MVP di tutto il mondo e trasmesse online in streaming e poi rese disponibili su Channel 9. Le sessioni si terranno…

Comments closed

Convertire un file XML o JSON in un foglio di Excel

Visto che ho postato come fare il contrario, e visto che la documentazione su EpPlus è davvero scarsa, ho deciso di postare anche l’esempio contrario, ovvero come generare un foglio di Excel elaborando una collection che abbiamo recuperato leggendo un file XML oppure un file JSON. Ovviamente mi limiterò alle basi, ma EpPlus è in grado di aiutarci a produrre dei fogli excel anche molto complessi e contenenti non solo semplici dati tabellari ma grafici, pivot e molto altro.

Ho pubblicato qualche post fa un esempio d’uso degli oggetti di stampa di .Net per windows forms, ma normalmente, gli output dei miei programmi sono più spesso dei fogli di Excel, principalmente perché lavorando su progetti che riguardano l’analisi e la trasformazione di dati grezzi in dati di qualità, quello che io produco solitamente viene ulteriormente elaborato da chi riceve gli output. E’ comunque buona cosa per chiunque faccia programmi per il mondo delle aziende pensare di inserire in modo standard la possibilità di effettuare un output dei dati che elaboriamo su un foglio di Excel.

mainwindow_01

Comments closed

Convertire un foglio di Excel in JSON

Nel precedente post, abbiamo visto come convertire un foglio di Excel in XML, ma considerato che il formato JSON sta diventando lo standard per lo scambio di dati, soprattutto quando si parla di servizi Web, e di applicazioni di ogni genere e tipo, credo sia una cosa buona vedere come svolgere lo stesso tipo di conversione creando un file JSON. Per farlo, oltre ad utilizzare la libreria open source EPPlus, la trovate all’inidirizzo:  epplus.codeplex.com per leggere i dati dal foglio di Excel, utilizzeremo JSON.Net ovvero la libreria Newtonsoft Json che è divenuta ormai lo standard utilizzato da tutte le applicazioni .net per creare il file in formato JSON.

Anche in questo caso, l’esempio vuole illustrare come convertire un file in formato generico, senza dover per forza creare una classe .Net in cui memorizzare i dati della tabella Excel per poi convertirla. Serve per le conversioni Una-Tantum o quando vi venissero inviati dati generici che magari devono divenire una Tabella di dati di configurazione per una applicazione che non avrà bisogno di essere riconvertita in seguito.

Vediamo anche in questo caso l’applicazione WPF, che con eccessiva fantasia stavolta ho chiamato FromExcelToJson.

mainwindow_01

Comments closed

Convertire un foglio di Excel in XML

Un collega mi ha chiesto un suggerimento su come fare un programma per leggere dati da un foglio di Excel e convertirli in un file XML, considerato che è qualcosa che potrebbe accadere anche spesso, visto che soprattutto i non informatici hanno una propensione per utilizzare i fogli di Excel come database. O come formato standard di scambio dati, ho deciso di fare un esempio che mostra come utilizzare la libreria Open Source EPPlus, la trovate all’inidirizzo:  epplus.codeplex.com per leggere un file di Excel e scrivere un documento XML senza utilizzare per questo una specifica classe.

Perché questo esempio? perché è semplice da utilizzare per ricevere dati di tipo One Shot ovvero ci arriveranno una sola volta, quindi non vale la pena di costruire una classe entity e una collection per leggere una sola volta un foglio di Excel.

Vediamo come è fatta l’applicazione, si tratta di una applicazione WPF che ho chiamato con molta fantasia FromExcelToXml che contiene una sola Window, MainWindow:

MainWindow_01

Comments closed

Microsoft Cloud Roadshow e Ask The Expert

I prossimi 23 e 24 Maggio, a Milano si terrà il Microsoft Cloud Roadshow, due giornate di incontri con gli esperti di tutto quello che riguarda il Cloud Computing. L’evento è completamente gratuito ed è possibile registrarsi utilizzando questo link:  https://microsoftcloudroadshow.com/milan/auth/login#/ . Il 23/5 dalle 16:30 alle 18:00 saranno a…

Comments closed

Come installare SQL Server 2012

Un webcast per spiegare quali sono i passaggi e le cose da sapere quando si installa SQL Server 2012 in qualsiasi edizione.

In questo caso installiamo una Developer Edition, che equivale ad una Enterprise ma può essere installata su una macchina Windows 7, le operazioni per installare sql server su una macchina server nella versione standard o enterprise sono quindi le stesse.

Importanti i tips da amministratore:

  • Configurare gli utenti di servizio
  • Scegliere le collation
  • Configurare le cartelle per i dati
  • Configurare gli utenti amministratori ed attivare il Mixed Mode per l’autenticazione
Comments closed