Press "Enter" to skip to content

Category: Tecnologie

Tecnologie di sviluppo

Datagrid WPF standard un caso d’uso reale (parte 3)

Generare e configurare la DataGrid visualizzando i dati uso di DataGridTextColumn e DataGridTemplateColumn Nell’ Articolo precedente abbiamo generato dei dati di test da mostrare sulla nostra User Interface che utilizzeremo per verificare tutte le funzionalità che aggiungeremo alla nostra DataGrid e alla nostra applicazione in generale. In questa terza parte…

Comments closed

Datagrid WPF standard un caso d’uso reale (parte 2)

Creazione della collection che fornirà l’ItemsSource della Datagrid Proseguiamo l’articolo precedente e ci spostiamo all’interno della classe MainWindow.xaml.cs generata automaticamente dal Template di progetto dove inizieremo a fare le prime modifiche per produrre i dati da visualizzare sulla nostra datagrid. Modifiche a MainWindow.xaml.cs Prima di ogni cosa, anche in MainWindow…

Comments closed

Datagrid WPF standard un caso d’uso reale (parte 1)

Definire una classe dati per fare da Datasource ad una Datagrid Questo post è collegato due diversi thread sul forum Microsoft  che trovate ai seguenti indirizzi:Visualizzare il contenuto della cella corrente di una Datagrid Visualizzare le celle con un colore diverso in base ad una condizione legata al valore Siccome non…

Comments closed

WPF Beginners – Costruire una stampa strutturata in WPF

Un articolo in risposta ad un problema posto sul forum Microsoft di C#, in questo Thread, ovvero Come stampare le cartelle della tombola in WPF. Ho creato un paio di classi per costruire le mie cartelle ed un metodo per riempirle di numeri casuali da 01 a 90, anche se…

Comments closed

5 Absolute Beginners – Le operazioni binarie, algebra di Boole e dintorni

Livello: principianti Prerequisiti: aver completato le lezioni precedent Chi è il signor Boole? Il signor George Boole, è un matematico Inglese vissuto a metà dell’800 uno dei tanti geni della rivoluzione industriale. Se volete leggere di più su di lui, George Boole Su Wikipedia ha trascorso la sua breve vita…

Comments closed

3 Absolute Beginners – Keywords Identificatori e variabili

Livello: principianti Prerequisiti: aver completato le lezioni precedenti Il Vocabolario La prima cosa che uno deve iniziare ad imparare quando studia una nuova lingua è il suo vocabolario. Anche i linguaggi di programmazione non differiscono da questo.  Se non per una cosa fondamentale, il loro vocabolario è sempre molto compatto.…

Comments closed

2 Absolute Beginners – Hello world in WPF

Livello: principianti
Prerequisiti: aver completato le lezioni precedenti

Introduzione

Perché complicarvi subito la vita anche se non sapete nulla di C# e farvi vedere subito un programma con le finestre? Perché sono cattiva ovviamente, e perché considerato che non scriverete mai programmi console salvo che scegliate un campo di lavoro davvero particolare, a mio avviso è meglio fornirvi subito le basi. In modo che non accada che, nel momento in cui vi chiederanno, oppure deciderete di, creare il vostro primo programma windows non mi mandiate delle maledizioni senza perdono perché, guardacaso, nulla di quello che ho dettto nella prima lezione (o quasi) sembra essere vero. Pertanto è opportuno mostrarvi subito come, quei bricconi che hanno creato i template di progetto di Visual Studio, inizino immediatamente a nascondervi le cose in modo tale che io, sembri una bugiarda impenitente.

Comments closed

1 Absolute Beginners – Cos’è C#

Lezioni informali di programmazione C# per principianti.

Livello: principianti
Prerequisiti: nessuno (salvo la voglia di sapere)

Se volete una descrizione storica di C# qui trovate la pagina dedicata di Wikipedia dove sono spiegati i quando, i dove, i come ed i perché della sua nascita, in questo articolo invece ci occuperemo di dare le prime informalissime nozioni su che cosa ci si pùo fare e come funziona.

C# è un linguaggio di programmazione, già il fatto che sia un Linguaggio ci può dare alcuni indizi al suo riguardo. Un linguaggio di programmazione è simile ad un linguaggio umano, infatti ha un vocabolario, una punteggiatura, una sintassi ed una grammatica. E’ un linguaggio scritto e come tale ci permette di scrivere nello specifico non dei testi, anche se quello che scriviamo in effetti sono dei testi. Ma del codice che può essere interpretato da un compilatore e tradotto in linguaggio macchina comprensibile ad un computer.

Comments closed

0 Absolute Beginners – Un tour di Visual Studio 2015

Lezioni informali di programmazione C# per principianti.

Livello: principianti
Prerequisiti: nessuno (salvo la voglia di sapere)

Introduzione

Se davvero non avete mai scritto un programma, ma siete curiosi e volete provarci, questa è la serie di articoli che può darvi una mano a iniziare, associandola con un buon libro dove trovare le cose scritte in modo “serio” e completo. Un paio di titoli possono essere: C# For Dummies, come guida basica, C# Insegnato a mia Nonna che con un titolo un po’ divertito è un ottimo punto di partenza, oppure C# 5 Guida completa per lo sviluppatore, un po’ più approfondito e completo. Per gli anglofili come me, consiglio Pro C# 5.0 and the .NET 4.5 Framework approfondito e completo, ed a seguire quando vorrete sviluppare programmi da professionista utilizzando le tecniche più moderne, Applications = Code + Markup: A Guide to the Microsoft Windows Presentation Foundation (Developer Reference) di Charles Petzold, che contiene tutto lo scibile su WPF, e Pro WPF 4.5 in C#: Windows Presentation Foundation in .NET 4.5 di Matthew Mc Donald, che è uno dei miei autori preferiti per la programmazione perché scrive in modo chiaro, parla anche di concetti non solo per esempi e mostra davvero come ottenere il meglio dal framework .Net usando C#.

Comments closed