Press "Enter" to skip to content

Category: Tecnologie

Tecnologie di sviluppo

Shortcut generati dal Setup di Visual Studio e ORCA

Ogni tanto i nomi scelti dai programmatori Microsoft fanno pensare che qualcuno di loro sia originario delle nostre parti visto che “orca miseria” è una delle imprecazioni favorite qui da noi :D. In questo caso però l’oggetto con questo nome è piuttosto utile per osservare e modificare cosa c’è dentro ad un msi compilato.

Comments closed

Visual Studio Disattivare il caricamento automatico dei Controlli in Toolbox

Se come me avete delle soluzioni che creano un certo numero di Components (da 30 a 200), la funzionalità per cui Visual Studio aggiunge automaticamente questi Tools alla Toolbox ad ogni ricompilazione, apertura della soluzione, modifica o aggiunta di una nuova classe, può risultare noiosa.

Comments closed

Errore 193 0xc1 Avviando un servizio

Mi ci sono imbattuta nelle mie prove e test per la presa in carico di un progetto non mio, una delle cose che ho fatto per portare il progetto dal codice scritto in modo “selvaggio” (senza commenti e con il minimo uso dell’OOP) agli standard interni che ci siamo dati in azienda, è quello di togliere tutto il codice dall’interno del progetto del servizio lasciandovi solo gli entry point, in questo modo, le funzionalità svolte dal servizio possono essere testate utilizzando una applicazione windows normale oppure gli UnitTest, e per testare il servizio non è necessario fare alcun tipo di debug, visto che fa solo uno start e instanzia un oggetto oppure uno stop e cestina l’oggetto.

Comments closed

Usare un metodo statico per aggiungere un EventHandler a molti controlli

Molto spesso può succedere di avere dei comportamenti comuni a più Forms, che se gestiti manualmente genererebbero codice ripetitivo e quindi problemi in caso di successivi cambiamenti e manutenzione delle form, in questi casi, è possibile usare un metodo statico per assegnare ai controlli interessati un eventhandler che aggiunga la funzionalità richiesta.

Comments closed

Leggere l’icona con una specifica dimensione in una Risorsa

Leggere l’icona con una specifica dimensione in una Risorsa CAT: C#, Tips, WinForms TAGS: C#, classi, Csharp, GDI+, helper, icone,Bitmap Date: 21/01/2008

Nelle WinForms di .NET, se inseriamo un’icona nelle risorse di sistema e dobbiamo usare l’immagine al suo interno come icona di una form siamo abituati a utilizzare questo comando:

Form.Icon = Properties.Resources.NomeIcona;

Se invece volessimo leggere le bitmap dentro all’icona nelle varie dimensioni per utilizzarle, il metodo è semplice ma per trovarlo ho dovuto spulciare MSDN e rileggermi tutto Petzold prima di scoprirlo, pertanto lo posto sperando di far cosa gradita a chi avesse la stessa necessità:

Comments closed

Memorizzare immagini in SQL Server

Memorizzare immagini in SQL Server CAT: C#, SQL, WIN Tags:Blob, Csharp, Image, SqlServer DATA: 04/09/2007

In questo articolo spiegheremo come caricare un’immagine che si trova su un file all’interno di un disco del nostro PC all’interno di un database SQL Server e come recuperarla per inserirla su una DataGridView oppure su un controllo PictureBox. In questo articolo troverete riferimenti alle SqlConnection, ai SqlCommand, ai MemoryStream, alle DataTable e alle Images

Comments closed

Iniziare da zero con Visual Studio

Un articolo per gli Absolute Beginners, che risponde alla domanda: Da dove comincio? per chi si avvicina per la prima volta a .NET e per chi non ha mai scritto un programma in vita sua. Gli Argomenti: Cos’è il Framework .NET, Cosa c’è dentro, Cos’è un Namespace, Come creare il vostro primo progetto, Qualche nozione sull’interfaccia di Visual Studio .NET, Creare una Soluzione, Creare un progetto Console, Il primo programma.

Comments closed